EFT (Emotional Freedom Techniques, Tecniche di Libertà Emotiva) è una tecnica che integra psicologia e agopuntura tra le più conosciute e diffuse nel mondo e può essere considerata la "versione psicologica" dell'agopuntura: al posto degli aghi utilizzati nella versione medica, la stimolazione di alcuni punti del viso e del corpo viene effettuata con un semplice picchiettamento o pressione con le dita, mentre l'attenzione è focalizzata sul problema o sul disagio  che si vuole affrontare. I punti da stimolare situati sulla pelle sono la fine o l'inizio dei cosiddetti Meridiani. Prova della presenza di energia nel nostro corpo sono i segnali nervosi che ci permettono, ad esempio, di percepire il dolore e grazie ai quali l'informazione viene trasmessa da una parte all'altra del corpo. Gli esami medici più moderni misurano effettivamente l'attività elettrica di vari organi, ad esempio del cuore (ECG) e del cervello (EEG).

EFT può essere utilizzato per trattare disagi emotivi come l'ansia, lo stress, il malessere, per elaborare esperienze traumatiche, ma anche per disagi fisici o sensazioni fisiche spiacevoli che spesso possono avere cause emozionali. Sono stati riscontrati risultati positivi anche nel trattamento delle dipendenze. Ci sono casi in cui è opportuno andare a trattare con EFT quelli che possono fungere da ostacoli al cambiamento e alla guarigione, come le convinzioni "limitanti" che non sono più funzionali e che impediscono alle nostre risorse di esprimersi al meglio.

EFT integra la conoscenza dell'agopuntura e di altri approcci, come la Programmazione Neuro Linguistica e la Kinesiologia.

INDIETRO

©

Dott.ssa Sarah Vian | 38035 Moena (TN) | Strada de la Comunità de Fiem, 26 | Cell. +39 347 1327214 | psy@sarahvian.it | P.iva 02557780216