È un viaggio, e lo psicologo può essere una guida durante questa esperienza di riscoperta e riattivazione del proprio potere di autoguarigione, delle proprie risorse e di ritrovamento di se stessi. Per uscire dal buio e arrivare a vedere nuovamente la luce, essere felici ed essere chi davvero siamo: siamo nati per essere felici, non per stare male, è questa la nostra vera essenza! 

Grazie alla riscoperta delle risorse che sono presenti in ognuno di noi, ma che in certi momenti della nostra vita sembrano introvabili o inesistenti, abbiamo la possibilità di migliorare la qualità della nostra vita, di guarire un malessere o sciogliere dei nodi, superare i limiti e le paure, liberarci dal disagio, raggiungendo uno stato di nuovo equilibrio e di benessere. Scoprendo meravigliosamente che ci sono svariati modi di vedere il problema, nuove possibilità di scelta, e che c'é la possibilità di osservare e di notare quanti modi diversi ci sono di vedere e di fare le cose!
Provare, inoltre, ad accettare il fatto che ci troviamo nel bel mezzo di una crisi ci permette di dare inizio al cambiamento. La parola "crisi" infatti deriva dal greco "krisis" che significa "trasformazione", ed è sempre una guarigione per arrivare a un nuovo equilibrio. Mentre, "What you resist persists", dice Carl Jung, "ciò che resisti persiste": ciò che non vogliamo e contrastiamo tende a rimanere, lo alimentiamo noi stessi. 

Gli strumenti meravigliosamente semplici sono quelli più efficaci: "Complicato è umano, Semplice è divino", dice Rob Williams.


©

Dott.ssa Sarah Vian | 38035 Moena (TN) | Strada de la Comunità de Fiem, 26 | Cell. +39 347 1327214 | psy@sarahvian.it | P.iva 02557780216